Telefono +39 059/3966177
Indirizzo Viale Vittorio Veneto, 73 - 41124 Modena

IL TRADIMENTO DA PARTE DI TUA MOGLIE

IL TRADIMENTO DA PARTE DI TUA MOGLIE

DIFFICILE SIA D’ACCETTARE SIA DA ASSIMILARE

Sempre più spesso siamo testimoni di tradimenti o di richieste divorzio fatte dalla moglie.Noi di Fima Agenzia Investigativa a Modena siamo attenti a questi fenomeni sociali e cerchiamo di avere il giusto approccio con il marito disperato che si rivolge a noi.

 

Buongiorno a te che mi stai leggendo.

Sono Mox di Fima Agenzia d’Investigazioni di Modena.

Se sei qua, forse, sei un uomo che si trova in una situazione di difficoltà nel tuo rapporto matrimoniale.

Non sei l’unico, lo so molto bene.

Prima di raccontarti la nostra esperienza di Agenzia Investigativa con Luca, marito disperato perché tradito dalla moglie, ti riporto un fatto di cronaca che non sarebbe mai dovuto accadere.

Il fatto di cronaca risale a non molto tempo fa, quando la corte La Corte d’Assise d’Appello di Milano ha confermato la condanna a 18 anni di carcere per un’ex guardia giurata di 53 anni che nel gennaio del 2017 uccise la moglie con 29 coltellate.

Questa storia inizia molti anni prima, quando il marito già risultava esser un uomo molto violento, irascibile e litigioso. Le numerose denunce e segnalazione nel corso degli anni da parte dei vicini avevano più volte allarmato le forze dell’ordine.

Ma questo non è servito ad evitare la tragedia.

Infatti mentre la figlia 25 enne della coppia era in vacanza con il fidanzato, l’ennesima lite in casa si è conclusa nel peggiore dei modi. La moglie aveva scoperto la relazione extra coniugale della guardia giurata, relazione dalla quale pare fosse nato anche un figlio.

Quella sera di gennaio quando al culmine della discussione la donna aveva chiesto al marito di andarsene, questo non ci ha più visto e l’ha uccisa con 29 coltellate.

Le tragedie si posso evitare.

Abbiamo fatto questo esempio per parlarti di Luca.

Luca si è presentato presso i nostri uffici con un problema da risolvere.

Niente di diverso fino a qui  se non ché Luca era molto turbato, agitato, e disperato.

Si potrebbe dire che era fuori di sé, completamente irrazionale.

Ci ha raccontato la sua storia ed anche nel farlo si vedeva tutta la sua tristezza e dolore ma anche la sua rabbia.

Da diverso tempo infatti Luca aveva il forte sospetto che la moglie Luciana lo tradisse.

Perché questi sospetti?

Luciana dormiva fuori casa quasi tutte le sere dicendo a Luca che rimaneva a casa di un’amica in quanto l’abitazione di quest’ultima era molto vicina al ristorante nel quale Luciana lavorava come cameriera e spesso, la sera, finiva molto tardi il servizio.

Luca voleva crederle.

“Voleva crederle”, attento…non “le credeva”.

Il dubbio assale la mente ed il cuore di Luca soffre

 Luca ha preso un appuntamento da noi e lo abbiamo accolto cercando di metterlo il più possibile a suo agio.

Ha parlato per un’ora e mezza tra sfoghi di rabbia e di pianto.

Disperazione e buio totale nel suo stato d’animo.

Voleva sapere la verità.

Il soggetto tradito, infatti, accusa inizialmente un fortissimo e brusco colpo che lo sconvolge, radendo al suolo tutte le certezze nutrite fino a quella terribile scoperta, sviluppando un forte senso di insicurezza incolmabile. Inoltre nella mente della persona tradita si crea un’enorme ossessione che la porta ad immaginare in continuazione l’evento oggetto di tradimento, chiedendo spesso al proprio compagno dolorosi e minuziosi dettagli a riguardo, quasi a volersi rendere presente alla scena, riappropriandosi in qualche modo di ciò che ritiene “suo”.

Giusto, gli diciamo noi, voler sapere la verità ma, attenzione, che bisogna essere pronti a conoscere la verità ed essere consapevoli che può non piacere.

Occorre accettazione.

Non è facile ma la tua vita personale Luca, rimane la tua vita, con o senza Luciana.

Avrai nuove esperienze e, dopo l’assimilazione del tradimento di tua moglie, ritroverai te stesso e magari, anche, una nuova compagna.

E’ bastata una settimana

 Abbiamo preso l’incarico d’investigazione ed applicando tutti i nostri protocolli d’investigazione, abbiamo raccolto prove certe ed inconfutabili che Luciana, purtroppo, non era a casa della famosa amica ma sempre dello stesso uomo.

Dossier doloroso

 Abbiamo convocato Luca e,con i guanti bianchi ( siamo spesso in contatto con uno psicoterapeuta per sapere come meglio comportarci in casi come questo) gli abbiamo presentato il dossier.

E’ rimasto muto per quasi un’ora, ha chiesto acqua e caffè.

Abbiamo, dopo quell’ora, parlato tanto con Luca e fatto discorsi diversi tra loro, sul tradimento, sulla vita, sui figli etc.

E’ uscito dalla nostra Agenzia Investigativa più tranquillo e gli abbiamo raccomandato di chiamarci in qualsiasi momento e che eravamo, naturalmente, pronti ad andare in tribunale nel caso avesse deciso per il divorzio.

Ci ha chiamati due giorni dopo l’incontro presso il nostro ufficio e raccontandoci che,  improvvisamente e senza dare spiegazioni, la moglie aveva fatto le valigie e lasciato il tetto coniugale dicendo a Luca che avrebbe ricevuto la richiesta di divorzio da parte del suo avvocato.

Lo abbiamo rivisto, ascoltato, abbiamo cercato di calmarlo il più possibile.

Sebbene con qualche difficoltà, una volta accettato il tradimento e l’abbandono da parte della moglie, si è tranquillizzato ed ha iniziato ad assimilare la cosa.

Questo per farti capire che servizi Investigativi nell’ambito dell’infedeltà coniugale sono ormai fondamentali al di là in una successiva chiave giuridica, anche per tranquillizzare la persona che, una volta venuta a conoscenza della verità, seppur brutta e difficile si mette l’anima in pace.

La nostra mission come Agenzia Investigativa, oltre al raggiungimento dell’obbiettivo in chiave di servizio, è anche quello di mettere a proprio agio il cliente che in quel momento sta attraversando sicuramente un momento difficile.

Sono momenti dove gli stati d’animo sono molteplici; rabbia, frustrazione, tristezza disperazione.

Il nostro compito è anche quello di stare vicino alle persone in modo che non commettano azioni spiacevoli o di difficile rimedio.

I servizi Investigativi di questo tipo hanno molteplici difficoltà e una grande varietà di imprevisti, per questo è indispensabile affidarsi a dei professionisti che da anni si occupano di tutto ciò.

La nostra agenzia d’investigazioni di Modena ti è di supporto in tutto.

Ciao da Fox ed alla prossima esperienza!

Ps. Ora siamo diventati amici con Luca e spesso ci si vede per bere un caffè insieme.

Se hai l’esigenza di qualsiasi tipo d’Investigazione  scrivi a­­­­ info@sicurezzaeinvestigazionifima.it o chiama il 059 237071 .

Possiamo fissare un’appuntamento nel quale ti ascolteremo con empatia.

Fima Investigazioni Modena

La verità al primo posto.

CHIAMACI PER UN INCONTRO

Comments are closed.

Follow by Email
Live Editor