Telefono +39 059/3966177
Indirizzo Viale Vittorio Veneto, 73 - 41124 Modena

Hai delle paure nel far seguire il tuo coniuge per sapere se ti tradisce?

Hai delle paure nel far seguire il tuo coniuge per sapere se ti tradisce?

Ciao sono Marouan di Investigazioni Fima e con la mia ampia esperienza, ti posso comprendere ed ora ti spiego che cosa significa per me comprendere.

La premessa che ti voglio fare è che ben conosco la parte psicologica che è coinvolta nel decidere di scoprire se tuo marito o tua moglie ti tradisce.

La parte psicologica della paura è più forte nella donna che nell’uomo.

Le paure principali sono 2.

  • E se mio marito scopre che l’ho fatto seguire da un’agenzia investigativa che cosa mi succede, che scenate farà a casa e come mi tratterà?
  • L’agenzia investigativa è davvero in grado di seguirlo senza che lui se ne accorga e come può organizzare i pedinamenti?

Ti voglio rassicurare.

Da anni io e la mia organizzazione ci occupiamo di investigazioni per tradimento e, prima di accettare un incarico parliamo a lungo con la persona che ha bisogno di noi.

Un colloquio semplice, empatico nel quale puoi aprirti e sfogare la tua rabbia, frustrazione e raccontare la tua storia e perché sei arrivata a questa decisione o, meglio, la stai valutando.

 

Il ruolo dell’agenzia di investigazioni in caso di tradimento. 

Siamo professionisti, non ci affidiamo al caso, sappiamo come ci dobbiamo comportare ed abbiamo tutte le attrezzature che occorrono per dare la prova certa a te ed a tuo avvocato dell’avvenuto tradimento.

Non dubitare e non avere paura.

Non può accadere che tuo marito scopra che lo stiamo seguendo. E’ matematicamente impossibile.

Non ti troverai mai nella situazione di dover affrontare tuo marito a casa che ti fa scene da fuoco perché ci ha scoperti prima di finire il lavoro del quale ci hai incaricato.

Quindi siamo in grado di seguirlo e scoprire il suo comportamento.

Tu che indicazioni ci devi dare?

Una foto, modello e targa della macchina ed i momenti ( che sicuramente avrai studiato) nei quali è più possibile che avvenga l’incontro.

Di questo ultimo punto ne parleremo insieme e troveremo la/le situazioni migliori nelle quali agire.

Non preoccuparti se non hai giorni o orari fissi da darci.

Troveremo insieme un modo sicuro di tenerci in contatto e potremo scambiarci tutte le informazioni necessarie affinchè il lavoro vada a buon fine.

In caso di sospetta infedeltà da parte del coniuge, la cosa migliore da fare è affidarsi a un detective privato in grado di documentare le prove del tradimento e portarle in tribunale. 

Le soluzioni “fai da te” non costituiscono, nella maggioranza dei casi, una prova valida in quanto violano il diritto alla privacy dell’altro.

Per il coniuge tradito agire privatamente per il reperimento delle prove può costituire violazione della privacy dell’altro coniuge.

Della stessa tipologia di violazione della privacy sono il ritrovamento di messaggi o chat.

La persona tradita infatti si deve rivolgere all’investigatore privato, poiché in caso di separazione o divorzio, la prova dell’infedeltà coniugale costituisce un illecito di natura civile, e cioè un atto contrario al matrimonio. Il partner colpevole è responsabile della rottura del rapporto e quindi soggetto solitamente all’assegno di mantenimento, all’assegnazione della casa matrimoniale ed in casi molto gravi all’affidamento dei figli minori.

In sede giudiziaria può avere valore la prova oculare cioè la testimonianza di un amico o di un conoscente che ha visto il coniuge in atteggiamento di tradimento. E’ corretto che ti dica che i giudici si sono espressi in maniera discordante in materia di privacy.

E’ accaduto che, in alcune sentenze, foto o registrazioni portante dalla parte lesa non sono state considerate valore di prova, in altre occasioni invece si.

Come puoi comprendere affidarsi a un investigatore privato è la soluzione più certa. Le foto ed i video che riportano la relazione clandestina, se non contestate in punto, valgono sempre come prova in tribunale, senza il bisogno di ulteriori indagini o prove testimoniali. Nel caso di una contestazione inoltre l’investigatore privato è chiamato a deporre e la sua parola, come testimone oculare dei fatti, vale da sola per certificare la colpevolezza del coniuge infedele.

Come hai potuto leggere in Investigazioni Fima c’è una forte propensione empatica e di comprensione verso la persona che ha bisogno di aiuto. Per noi non è routine, non sei un numero ma sei una Persona Unica come Unica è la tua storia.

C’è una parte tecnica e legale che conosciamo bene e che ci permette di tutelarti in sede legale.

L’umanità e la tecnica in Investigazioni Fima sono le nostre caratteristiche distintive rispetto ad altre agenzie d’investigazioni.

 

CONTATTACI

e-mail: info@sicurezzaeinvestigazionifima.it

Tel: 348 9808199

Fima Investigazioni Modena

La verità al primo posto.

 

Comments are closed.

Follow by Email
Live Editor